Blog

Posted by Doof DOOF Redazione

Vi presentiamo le 6 voci di Doof

Post image

Sei studenti universitari. Tutti assieme non arrivano a 150 anni. L’età che sommano i nostri grandi anziani, Palaoro e Visintin, in due. Saranno la voce di Doof nelle settimane che ci conducono all’evento del 23 e 24 giugno. Vi parleranno dei temi che costituiscono la spina dorsale della nostra manifestazione. Il primo contributo è la vignetta che vedete qui sopra, firmata da Gianni Gentile.
Prima, però, è bene che si presentino uno per uno.

GIADA CAPPA, 28 ANNI (TRA 2 GIORNI), VIGNOLA (MO), SCIENZE GASTRONOMICHE ALL’UNIVERSITÀ DI PARMA.
Mi chiamo Giada, per gli amici Gigi. Emiliana per metà, sono cresciuta a pane e coppa piacentina. Studio Scienze Gastronomiche a Parma e racconto di ristoranti, pensieri e storie che stanno nel piatto. Sogno nel cassetto? Diventare un critico gastronomico.

FRANCESCA CHIADES, 23 ANNI, TREVISO, MASTER FOOD AND WINE COMMUNICATION ALLO IULM.
Laureata in comunicazione, cresciuta tra block notes, tanta carta e qualche penna. Non mi spaventa niente, se non chi legge i libri sull’ipad.
Giornalista nel cuore, in cerca del mio posto nella testa. Voglio raccontare le nostre storie, quelle italiane, di cibo e di vino a chi non le conosce, anche ai bambini che non sanno che il pollo viveva nel pollaio.

GIANNI GENTILE, 23 ANNI, CEGLIE MESSAPICA (BR), MASTER FOOD AND WINE COMMUNICATION ALLO IULM.
Appassionato da ragazzino a cinema, fotografia e politica. Mi sono avvicinato al mondo del cibo e del vino con particolare attenzione all’agricoltura. In futuro mi vedo nell’ambito dell’organizzazione degli eventi che conciliano cibo, vino e musica, con uno spiraglio sempre aperto per la regia cinematografica.

ALESSANDRA MOLINARO, 29 ANNI, COSENZA, MASTER FOOD AND WINE COMMUNICATION ALLO IULM.
Cibo e norme non fanno male se messi in atto con gli stessi principi etici che li hanno ispirati. La consulenza nel food è l’ambito professionale di riferimento.
La scrittura e il vino sono le passioni che coltivo per dispensarmi dai ritmi scanditi della vita.

SILVIA SARTOR, 23 ANNI, CONEGLIANO (TV), MASTER FOOD AND WINE COMMUNICATION ALLO IULM.
Cresciuta tra le colline del Prosecco, sono un’appassionata del mondo food. Ho studiato comunicazione a Trieste, incrocio di culture, tanto da rendermi curiosa e amante delle sfumature.
Vorrei che attraverso i miei occhi e il mio lavoro, tutti, anche all’estero, vedessero le eccellenze enogastronomiche italiane come le vedo io: inimitabili.

ANNA TARABBA, 22 ANNI, TORINO, SCIENZE GASTRONOMICHE ALL’UNIVERSITÀ DI PARMA.
Mi è sempre piaciuto “mettere le mani in pasta” e per questo studio i diversi ambiti del food
Vorrei condividere con le persone ciò che ho imparato sul cibo e ciò che ci sta dietro, fornendo criteri per formulare un giudizio personale

About Author

2 thoughts on “Vi presentiamo le 6 voci di Doof

  1. stefano
    stefano
    Reply

    Il mio obolo per quanto modesto ve l’ho dato , e sino ad ora non siamo in molti , e vi ho scritto un primo commento , che speravo spiritoso , nella speranza che un attimo per rispondermi lo trovavate , perchè in questo delirio di scambi di opinioni a semso unico , nel senso che io leggo quello che voi decidete di comunicare e basta , speravo in un livissimo movimento di divertimento al punto di rispondere dicendo .. : ‘ massì .. caro rompi visto che l’obolo lo ha dato le comunichiamo di avere letto e di (non) esserci divertiti . Poi mi sono detto : Mannò !!! Con questi ponti giganteschi non avranno tempo . Poi ,invece , una (im) probahilre storia di sottooccupazione uguale alle tante probabili che conosco , cvisto che stò in una zona che campa di turismo , e adesso di terremoto , che avete deciso di pubblicare proprio ieri o oggi ; e allora ho capito …… Come maliziosamente vi ho già detto ( scritto ) , in fondo non avete mica promesso niente …….

    1. doof_food
      doof_food
      Reply

      La ringraziamo di cuore per il contributo! Ma, caro Stefano, dove lo ha scritto il commento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*